WAGON LITS





CONVOCATO TAVOLO CON FS E SINDACATI - IMPEGNO DI CATTANEO E ROSSONI PER I 140 LAVORATORI A RISCHIO

(Milano, 27 Dicembre) Gli assessori regionali Gianni Rossoni (Istruzione, Formazione e Lavoro) e Raffaele Cattaneo (Infrastrutture e Mobilità) hanno incontrato questo pomeriggio, presso la sede di Regione Lombardia, il direttore centrale delle risorse umane e organizzative del Gruppo Fs, Domenico Braccialarghe, e la responsabile delle relazioni sindacali, Veronica Chiodini, per affrontare il tema dei lavoratori in esubero delle imprese Servirail, Wastell Italmultiservizi e RSI, che gestivano i servizi a bordo e le manutenzioni dei treni notturni a lunga percorrenza e dei vagoni letto. Il tema è al centro dell'attenzione per la decisione di tre lavoratori che, da 16 giorni, sono sulla Torre Faro della Stazione Centrale di Milano. L'incontro di oggi, che fa seguito a quello tenutosi con le rappresentanze sindacali il 12 dicembre, si è concluso con la decisione di convocare per venerdì prossimo, 30 dicembre, un Tavolo con l'obiettivo di verificare la possibilità di trovare una soluzione per i circa 140 lavoratori interessati da questa vertenza in Regione Lombardia. Al Tavolo parteciperanno gli assessori Rossoni e Cattaneo, alcuni rappresentanti dall'Agenzia regionale per l'Istruzione, Formazione e Lavoro (Arifl) e saranno invitati le rappresentanze sindacali, confederali e di settore, le RSU delle aziende, i vertici delle aziende coinvolte Servirail, Wastell, Italmultiservizi e RSI il gruppo Ferrovie dello Stato e Trenord.

Il gruppo FS ha anticipato la volontà di garantire una quantità di lavoro sufficiente per tutti i lavoratori in esubero, coinvolgendo le imprese subappaltatrici. "Di fronte a una situazione di grave allarme - hanno detto Rossoni e Cattaneo - non siamo rimasti inermi e abbiamo avviato un percorso, che ci auguriamo possa contribuire in tempi brevi alla soluzione del problema per i lavoratori del nostro territorio. L'auspicio è che la disponibilità di tutti i soggetti possa portare presto a una soluzione, per la quale assicuriamo tutto il nostro impegno".

  • Scrivimi

Credits