FONDI UE: INCONTRO CATTANEO-PROVINCE SU PRIORITÀ

(Milano, 16 Febbraio) L'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo ha incontrato ieri i rappresentanti di tutte le Province lombarde in merito al programma di assegnazione dei 35 milioni di euro di risorse comunitarie Por Fesr - Asse 3 per la mobilità sostenibile.

ASSI DI INTERVENTO - L'assessore ha raccolto da ciascuna Provincia alcune proposte di interventi, realizzabili nei tempi e nei modi richiesti per l'ottenimento dei finanziamenti europei. "L'incontro - ha detto l'assessore - è la continuazione di un metodo di lavoro che abbiamo portato avanti in questi anni, attraverso il quale possiamo realizzare le opere che davvero servono al territorio, raccogliendo, da ciascuna provincia, le segnalazioni di quelle che essa stessa considera priorità". Dall'assessore è venuto anche l'invito affinché ci sia il massimo impegno da parte degli Enti locali a garantire la realizzazione degli interventi finanziati nei tempi previsti.

GLI INTERVENTI - Con i fondi disponibili potranno essere finanziati numerosi interventi molto attesi dal territorio come il collegamento tra la Sp 17 e la ss342 in corrispondenza dello svincolo autostradale Como Sud-Grandate, la variante di Villanterio in provincia di Pavia, opere per il potenziamento del porto di Valdaro in provincia di Mantova, lo sviluppo di reti di bike sharing e ulteriore potenziamento delle aree di parcheggio di Melzo in provincia di Milano. Attraverso l'utilizzo dei fondi Por Si potranno inoltre recuperare ulteriori e consistenti risorse per altre opere importanti.

OPERE FINANZIABILI - Gli interventi finanziabili riguardano opere di accessibilità e integrazione urbana delle stazioni ferroviarie, interventi infrastrutturali per lo sviluppo della mobilità delle merci, il potenziamento di reti stradali secondarie e interventi integrati per la riduzione degli impatti ambientali derivanti dalla mobilità. "In questo periodo caratterizzato da forti ristrettezze economiche - ha concluso Cattaneo - i fondi comunitari devono essere considerati un'importante opportunità per le Regioni europee, in termini di crescita, occupazione e, più in generale, di competitività che non possiamo permetterci di non cogliere".

  • Scrivimi

Credits