MELZO





INAUGURATA AREA INTERSCAMBIO FERRO-GOMMA PROGETTO INDICATO COME ESEMPIO DI UTILIZZO VIRTUOSO FONDI UE

(Melzo/Mi, 15 Giugno) Una stazione di autobus dove convergeranno 7 linee urbane ed extraurbane, spazi custoditi per il parcheggio delle biciclette, una bicistazione (officina e struttura di assistenza), 250 nuovi posti auto videosorvegliati, in cui lasciare l'auto e salire su uno dei treni delle linee S5 (Treviglio-Varese) e S6 (Treviglio-Novara). Queste alcune delle caratteristiche del nuovo polo d'interscambio, inaugurato oggi, a Melzo, dall'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo insieme, tra gli altri, all'assessore ai Trasporti della Provincia di Milano Giovanni De Nicola e al sindaco di Melzo Vittorio Perego. "Al posto di quella che era una zona abbandonata e priva di servizi attorno a un'area strategica come la stazione - ha detto Cattaneo - oggi inauguriamo un'area di interscambio, che mi auguro possa fare scuola: qui confluiscono infatti trasporti pubblici su ferro, su gomma e una pista ciclopedonale. Il punto di forza, che rende questo luogo importante, è che, nelle ore di punta c'è un treno ogni 15 minuti verso Milano e tutte gestite con materiale rotabile nuovo e di qualità".

POLO ATTRATTIVO - L'area ha visto inoltre la realizzazione di 6.000 metri quadri di piazze, 1.700 mq di giardini, piste ciclabili e un ufficio informazioni. "Questa struttura - ha proseguito Cattaneo - può rappresentare un volano per l'economia della città e non solo: Il sistema di trasporti pubblici e privati che si possono attivare da qui rappresenta un punto di forza per un imprenditore in cerca di un luogo dove aprire la propria azienda".

COSTI - Il costo totale del progetto ammonta a 4,7 milioni di euro, 2,8 dei quali a carico di Regione Lombardia - che ha beneficiato di un contributo di 2,3 milioni dell'Unione Europea nell'ambito dei finanziamenti POR-FESR 2007-2013 - e i restanti da Rfi e dal Comune di Melzo. "Il 21 giugno - ha annunciato l'assessore - rappresentanti della Commissione europea e del Ministero dell'Economia, delle Finanze e dei Trasporti saranno a Melzo per vedere questo progetto. Essendo stato quello che ha avuto il punteggio più alto e la realizzazione più immediata, la Regione lo ha infatti indicato a esempio di come vengono utilizzati i fondi europei in Lombardia".

TEM - "Questa inaugurazione - ha sottolineato Cattaneo - è un altro fatto concreto dopo l'inaugurazione della Tem, i cui cantieri sono stati avviati lo scorso lunedì. Abbiamo sempre pensato a un sistema integrato tra trasporto su gomma e su ferro che a Melzo ha un punto di forza. Tutto questo va a vantaggio dei cittadini per venire incontro alle loro esigenze di mobilità".

  • Scrivimi

Credits