"FORSE DOMANI NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA"





Milano, 17 aprile - "Questo pomeriggio ho raggiunto Roma per l’elezione del Presidente della Repubblica, in qualità di Grande elettore e invitato dal Consiglio regionale della Lombardia" lo afferma il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo. "Sono partito con la consapevolezza di ricoprire un ruolo di grande responsabilità in un momento di difficoltà e incertezza della politica - prosegue Cattaneo -. Abbiamo bisogno di un Presidente della Repubblica autorevole e condiviso, che apra la strada ad un governo politico sostenuto da un’ampia base parlamentare. La partita del Quirinale, non c’è dubbio, inciderà su quella del Governo nazionale. L’elezione del Capo dello Stato è un’occasione unica per far ripartire una situazione che appare bloccata e sembra incapace di rimettersi sui binari giusti. Dai primi rumors che ho potuto cogliere arrivando a Roma, sembra sia in corso un tentativo concreto di arrivare a una soluzione largamente condivisa. Se così fosse, già domani potremmo avere il nuovo Presidente della Repubblica. Sono convinto che al Colle serva un Presidente capace di unire; una figura super partes che raccolga in sé esperienza istituzionale e sensibilità diverse. Non buttiamo via questa opportunità di rimettere in moto in nostro Paese!".

  • Scrivimi

Credits