ALLA STAZIONE GARIBALDI UN NUOVO 'MY LINK POINT

(Milano, 16 Settembre) Da oggi è attivo un nuovo punto di contatto con i passeggeri in una delle stazioni più frequentate della Lombardia. E' stato infatti inaugurato alla stazione di Milano Porta Garibaldi il nuovo 'My Link Point', il punto d'informazioni per i viaggiatori. Presente all'inaugurazione l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, di ritorno da Roma dopo la partecipazione all'iniziativa di riconsegna al Governo dei contratti sul trasporto pubblico e l'incontro con il ministro Raffaele Fitto. "Con l'inaugurazione di questo nuovo punto di informazioni che in questa stazione mancava dal 2008 - ha detto Cattaneo - confermiamo che non intendiamo scappare davanti ai pendolari, anzi. Stiamo dalla loro parte e vogliamo migliorare costantemente il servizio che offriamo ai viaggiatori. Un impegno e un segnale tanto più necessari e opportuni in questo momento così delicato per il trasporto pubblico locale che rischia di essere messo in crisi dai tagli ai trasporti previsti della manovra finanziaria".

ACCISE SUI CARBURANTI E TPL NELLA CONTRATTAZIONE SINDACALE - L'assessore Cattaneo ha anche presentato due proposte per evitare i tagli al trasporto pubblico locale: un accisa sui carburanti e l'inserimento del trasporto pubblico locale nella contrattazione sindacale. "Chiediamo la possibilità di applicare un'accisa sui carburanti, avendo il vantaggio di fiscalizzare l'entrata per il tpl stabile e non dipendente dai trasferimenti dello stato. C'è già una norma che prevede la possibilità con un decreto di applicare 2,58 centesimi di accisa in più solo sulla benzina: io credo che si debba introdurre una norma che consenta di applicare un'accisa anche sul gasolio, nell'ordine dei 5 centesimi, circa la metà della fluttuazione che già oggi hanno i prezzi alla pompa per potere recuperare tutti i tagli previsti per la Lombardia". 
"Lo stesso risultato potrebbe essere ottenuto - ha proseguito l'assessore - inserendo il tpl fra i temi della contrattazione sindacale aziendale. Il trasporto serve soprattutto a chi va a lavorare e se negli accordi tra aziende e sindacati si trovasse un'intesa che riguardasse anche il trasporto pubblico, ne beneficerebbero sia i lavoratori che le imprese. Ho fatto queste proposte perché una soluzione è possibile e non stiamo dicendo solo no ai tagli, ma stiamo facendo anche proposte concrete per spiegare come si possono recuperare queste risorse".

La nuova postazione, per la quale sono state fatte 12 nuove assunzioni, si affianca a quella aperta presso le stazioni di Milano Cadorna e di Saronno. A Milano Porta Garibaldi, tra linee del Passante e quelle di superficie, fermano ogni giorno oltre 800 treni (442 nel Passante e 393 in superficie) e più di 75mila sono i viaggiatori che quotidianamente arrivano o partono con treni regionali da questa stazione. "Oggi inauguriamo questo customer care - ha sottolineato Cattaneo - lo scorso lunedì abbiamo consegnato i primi 2 nuovi treni Gtw degli 11 acquistati per la linea Milano-Monza-Molteno-Oggiono Lecco (altri 9 entreranno in servizio entro il mese di ottobre) e abbiamo attivato un nuovo collegamento tra Malpensa e Bellinzona. Malgrado le difficoltà economiche, Regione Lombardia prosegue nel proprio impegno a migliorare il servizio del trasporto pubblico continuando a far parlare i fatti". Presso il My Link Point di Milano Porta Garibaldi si possono acquistare i biglietti regionali, ricevere informazioni e assistenza su tutto il trasporto regionale, sul Malpensa Express, sul servizio transfrontaliero Bellinzona-Malpensa, richiedere e ritirare le tessere Trenord. Il My Link Point gestisce infine l'assistenza dei viaggi per comitive e si occupa dell'assistenza delle persone con disabilità che vogliono spostarsi in treno.

  • Scrivimi

Credits